Come Applicare Fondotinta e Correttore

In questa guida spieghiamo come applicare fondotinta e correttore.

Qual’è il trucco per apparire sempre in ordine anche alla fine di una giornata passata fuori casa? Sicuramente quello di esserti truccata nel modo giusto al mattino, soprattutto di aver applicato bene la base del trucco: il fondotinta. Se questa parte è ben fatta puoi anche pensare di rinfrescare il make up alle 6 di sera e andare a prendere un aperitivo con gli amici senza rischiare l’effetto “maschera”.

Fondamentale, prima di iniziare con il trucco, è detergere la pelle del viso con latte e tonico, perchè sia assolutamente priva di tracce del trucco precedente. Quindi spalma la crema idratante da giorno e lasciala assorbire. Eventualmente elimina la crema in eccesso con della carta assorbente o della velina.

Se usi un fondotinta liquido agita sempre la confezione prima, in modo che le particelle di colore si amalghimino bene. Indipendentemente dal tipo di fondotinta che hai scelto (compatto, liquido, in polvere, etc.) fai in modo che il colore si fonda con quello del tuo incarnato, prestando molta attenzione ai punti “critici”, quali attaccatura dei capelli, del collo, lati del naso.

Metti un po’ di fondotinta su vari punti del viso: la fronte, gli zigomi, la punta del naso e il mento, quindi procedi a distribuirlo con una spugnetta (naturale o in lattice) o con i polpastrelli. Parti sempre dal centro del viso e procedi verso l’esterno. Questo ti consentirà di “controllare” l’effetto sfumatura sui punti critici. Non dimenticare di sfumare il fondotinta anche intorno alle arcate sopraccigliari.

Correttore. Se hai le occhiaie, stendi sotto l’occhio del correttore e mischialo con il fondotinta. Utilizza il correttore anche per attenuare piccoli difetti della pelle come macchie, piccoli brufoli, etc. Fai riferimento a questa guida sul correttore occhiaie su Nonsolotrucco.com e chiedi consiglio nel luogo dove acquisti i cosmetici per quanto riguarda la tonalità.