Cosa Sono le Leguminose

Le leguminose non sono molto esigenti per la concimazione e dunque sono ottime per un orto domestico. Per farle ben crescere basta loro non far mancare i composti chimici a basi di calcio. In più , coltivare le leguminose fa anche molto bene al terreno perché si arricchisce di azoto. Non può che essere una mossa furba quella di utilizzare le leguminose solo come colture preliminari per poi dedicarsi ad altre verdure.

I piselli contengono vitamine C, E, azoto , fosforo e calcio e vanno distinti in piselli da sgusciare a chicco rugoso, piselli da sgusciare a chicco tondo e piselli mangiatutto. Quelli più diffusi sono il primo tipo, ma tutti vengono coltivate a seconda degli usi. In questa guida su come coltivare i piselli presente sul sito Coltivazione.net sono disponibili indicazioni piuttosto dettagliate su come coltivarli.

I fagioli sono dei legumi molto apprezzati perchè contengono le vitamine del gruppo B. Inoltre, hanno un effetto diuretico e umentano il tasso di glucosio nel sangue. Si distinguono le varietà nane da quelle a pali di sostegno e amano il caldo.

La fava è poco coltivata e a differenza di tutte le altre descritte in questo post predilige un suolo umido. Anche qui però i posti caldi e soleggiati sono i favoriti. Infine la lenticchia è una delle leguminose più apprezzate anche se la sua coltivazione è diminuita per via della sua produzione oscillante.