Come Utilizzare i Diversi Tipi di Farina

Se vuoi farti un’ idea di tutto ciò che si ottiene dal frumento, dai un’ occhiata a questo breve elenco e chissà che non trovi qualche cosa che sapevi già. Spero che questa guida ti sia utile, ti parlerò di come utilizzare i vari tipi di farina che ci sono.

Chicchi, mettili a bagno in acqua tiepida per due ore. Coprile con altra acqua e cuocili a fuoco basso per due o tre ore. Rimangono sempre un duri. Farina di grano tenero: è acquistabile della varietà 0 oppure doppio 0 e serve per fare i dolci. Farina di grano duro: questa farina si usa solo per fare la pasta.

Farina integrale, è ricca di crusca quindi scura e più spessa di quella bianca. Conviene setacciarla prima di usarla per togliere le parti più grossolane. Fiocchi di frumento. Cuocili in latte oppure brodo per circa otto minuti. Per renderli più saporiti tostali in padella con un pò di olio di oliva prima di cuocerli.

Per mangiarli crudi mettili a bagno in acqua, latte, yogurt o succo di frutta dalle sei alle dodici ore. Usali nelle minestre, o per fare biscotyi, gnocchi e frittelle. Couscous, è una semola di grano integrale lavorata in modo particolare. Coprilo di acqua e lascialo gonfiare per venti o trenta minuti. Fai cuocere per due o tre minuto con verdure e poco olio. Puoi anche cuocerlo a vapore per venti minuti.