Come Realizzare un Cestino Fiorito

In questa guida potrete cambiare look al vostro tradizionale cestino per la carta decorandolo con corolle di fiori a decoupage. Per il fondo e i motivi floreali scegliete tinte intonate a quella della stanza a cui è destinato. In questo caso la decorazione viene eseguita su una base insolita: una specifica pasta acrilica per modellare, che potete lasciare del colore naturale o miscelare a piccole quantità di pigmento fino a ottenere la tonalità desiderata.

Occorrente
Cestino per la carta
Pasta acrilica per modellare
Spatola
Colori acrilici, ocra e verde chiaro
Colla vinilica
Carta da regalo con motivi floreali
Carta assorbente da cucina
Vernice di finitura ad acqua
Vernice di finitura a olio in gel

Per distribuire la decorazione in modo uniforme sulla base di MDF, utilizzate una spatola di metallo e incollate con cura i ritagli di carta, perché spesso la superficie così prodotta non è perfettamente uniforme. Ora passiamo alla realizzazione della decorazione. Per prima cosa versate un cucchiaio di pasta per modellare in un piattino di plastica.

Successivamente, aggiungete alla pasta mezzo cucchiaino di ocra e un cucchiaino d’acqua e mescolate con cura, spendete il tempo dovuto per questa operazione e non abbiate fretta. Ora applicate la miscela sul cestino servendovi della spatola. Distribuitela uniformemente sull’intera superficie con movimenti circolari e lasciate asciugare l’intero artefatto.

Incollate i motivi floreali sul cestino, picchiettando leggermente con un pezzo di carta assorbente da cucina per eliminare la colla in eccesso ed eventuali bolle d’aria. Completate il lavoro dipingendo il bordo del cestino con una tenue tonalità di verde. Da ultimo, applicate una mano di vernice di finitura ad acqua e quattro di vernice in gel, carteggiando fra una e l’altra.