Come Preparare Pomodori in Padella

I pomodori sono una delle vere ricchezze delle nostre terre e di conseguenza anche delle nostre tavole. Ecco una ricetta per provare a cucinarli in modo particolare, unendo al loro sapore quello del prezzemolo e del pangrattato.

La ricetta è facilissima e davvero veloce da preparare.

Occorrente
4 pomodori tondi di medie dimensioni
4 cucchiai d’olio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di pangrattato
Sale

Cominciate la preparazione di questo piatto lavando per bene i 4 pomodori e quindi asciugateli dolcemente con uno strofinaccio e infine tagliateli a metà nel senso della larghezza. Mi raccomando di non togliere i semi all’interno. Adesso scaldate metà dell’olio per un minuto circa, a fuoco ben vivo, in una grande padella antiaderente.

Adagiatevi quindi i mezzi pomodori, con la parte tagliata verso il basso, e cuoceteli a fuoco moderatamente vivace per 3 minuti circa. Girateli e cuoceteli per altri 4 minuti. A questo punto toglieteli dal fuoco e passate i mezzi pomodori in un piatto stando ben attenti a mettere la parte tagliata verso l’alto e quindi cospargeteli con sale, da usare sempre con grande moderazione, ne basta infatti un piccolissimo pizzico, e abbondante prezzemolo.

Versate in padella l’olio rimanente, mescolatevi il pangrattato e cuocetelo per un minuto circa su fiamma dolce, facendo attenzione perché brucia facilmente. Distribuitelo adesso sui mezzi pomodori. A questo punto potete servirli, mi raccomando ben caldi. E questo è un ottimo contorno a dei secondi piatti di carne e si abbina benissimo a un buon vino rosso, ben fermo e strutturato.