Come Preparare il Vitello Tonnato

Il vitello è un bovino dalla carne piuttosto chiara, molto delicata e quindi si presta bene in cucina per certi tipi di preparazioni. Di facile digestione, perché di bestia giovane, la possono consumare tutti. Le preparazioni sono veramente tane e basta un pizzico di fantasia.

700-800 gr.di magatello di vitello
100-150 gr di tonno sott’olio
3 acciughe
50 gr di capperi
1 cuchiaio di cetriolini sott’aceto
2 tuorli
2 limoni
2 decilitri e mezzo circa di olio
Sale
Pepe
1 costola di sedano
1 carota
1 cipolla
2 foglie di alloro

Prendere il magatello di vitello e legarlo molto bene. Metterlo in una pentola coperta dall’acqua con sedano, carota, cipolla e foglia di alloro. Il tutto dovrà essere ovviamente ben lavato e tagliato a pezzi grossolani. Portare dunque ad ebollizione per circa 40-50 minuti. Nel frattempo, preparare la salsa maionese.

Versare i tuorli in una terrina, unire un pizzico di sale e pepe e qualche goccia di succo di limone e sbattere delicatamente (o se preferito, mettere tutto in un mixer). Sbattere delicatamente e sempre nello stesso senso, incorporando a filo anche qualche cucchiaio di olio. Quando la salsa ha preso consistenza, aggiungere ancora qualche goccia di succo di limone.

Continuare così ad aggiungere, alternando il rimanente olio ed il succo di un limone passato al colino.A questo punto, incorporare alla maionese il composto di tonno precedentemente passato al mixer, con le acciughe ed i capperi.

Quando la carne sarà cotta, lasciarla raffreddare, togliere lo spago e tagliarla a fettine sottili. Poggiarla dunque su un piatto di portata, versare sopra il composto preparato e decorare il piatto con spicchi di limone e fettine di cetriolo.